In arrivo le recensioni sui libri

Da anni pubblico le recensioni dei libri che leggo sul social Anobii. Da qualche settimana i fondatori dell’applicazione l’hanno venduta a Mondadori. Sarà un caso ma da qualche giorno non è più possibile pubblicare le recensioni dei libri sul portale ed è diventato difficile anche semplicemente inserire i nuovi libri in lettura. I malpensanti, ed io sono tra questi, temono che la Mondadori abbia effettuato questo acquisto per lasciar morire Anobii che è è da tempo un formidabile strumento per divulgare i libri e per farsi un’idea di cosa ne pensi la comunità.

Di conseguenza mi ritrovo costretto, più che altro per evitare di perdere le recensioni che ho scritto, a pubblicarle sul blog. E’ una cosa che ho fatto molto raramente perché non mi piace divulgare senza controllo quel che penso di un libro. Anobii, invece, mi consentiva di poter verificare con puntualità chi aveva visitato la mia pagina e chi aveva letto la recensione e la sua opinione che ritrovo riportata nelle Statistiche.

Penso che le recensioni abbiano un valore vicino alla nullità perché sono solo opinioni personali che spesso sono condizionate anche semplicemente dall’umore con cui si è letto un libro. Però non voglio perdere i miei appunti. E sono cose che scrivo da sempre direttamente sul computer senza tenerne una traccia scritta a mano. Per cui… beccatevi queste scemenze d’ora in poi.

 

Questa voce è stata pubblicata in Recensioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *