Archivi del mese: aprile 2012

La porta verde di legno scrostato

Il corridoio era stretto e lungo, illuminato da una fredda luce al neon. La porta di legno tinta di un verde scrostato era socchiusa. La stanza, aperta come una mela sbucciata, era vuota al suo interno. In fila davanti a … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

Nel tempo di mezzo

Questo è uno dei più bei libri che abbia mai letto. Fois ha un controllo della scrittura originale e personale. Ha anche una notevole capacità di descrivere in modo essenziale le emozioni. In questo libro ci sono alcune pagine memorabili … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

L’origine del vento

E’ un giorno di inizio primavera. Uno di quei giorni in cui l’inverno decide di non mollare la presa. Il cielo è una coltre di cotone sporco, gonfia di acqua. Il vento del nord soffia potente nell’aria, spazza il cemento … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

N. 65

Una palla a rombi, Due piedi un sorriso, Era tutto lì?

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

N. 64

Il Gelo risale, Un lampo negli occhi, Solitudine.

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

N. 63

Una luce vibra, Polvere, vento, vita, Lenta si spegne.

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

N. 62

Briciole perse, Frammenti di ricordi, Nel vuoto vago.

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

N. 61

Sciolto nell’acqua, il pensiero sfugge, onde nel vento.  

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

Il fascino del vento

Il fascino del vento. Mi sono svegliato questa mattina e la nebbia argentea nel cervello percepiva un frastuono lontano, crescente. La luce che proveniva dalla finestra dello studio, dove la tapparella è alzata, era grigia e debole, più scura che … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

N. 60

Buona Pasqua, Crediate oppure no, Pace a tutti.

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento