Archivi del mese: maggio 2012

Un sabato di maggio.

Era un sabato mattina; un po’ indeciso mi infilai la tuta tecnica e andai a correre. Pur essendo prima mattina il sole era caldo e la luce intensa, di un giallo limpido che avvolgeva tutto con una pellicola lucente e … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

Oggi la mia città, Brindisi, è stata scossa da una orrenda strage. Una ragazza di 16 anni è stata dilaniata, insieme ad altri ragazzi che adesso combattono contro la morte, da bombe fatte esplodere davanti il cancello d’ingresso della scuola … Continua a leggere

Pubblicato in Pensieri | 1 commento

N. 66

Urlo muto, Squarcio purulento, Era amore!

Pubblicato in Haiku | Lascia un commento

C’era una volta (parte terza)

Di fronte a me si aprì una larga vallata, i cui confini erano ancora nascosti dalla nebbia del mattino. Una vasta pianura irregolare con cespugli secchi e i resti di quello che un tempo era stato un grande prato. La … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

C’era una volta (parte seconda)

L’alba arrivò all’improvviso. Il grigio del cielo diventò un po’ più chiaro. L’intermittenza della luce fu sostituita da una uniformità fangosa che mi fece riaprire gli occhi, sottraendomi ad un dormiveglia angosciante. La notte avevo tolto gli abiti bagnati dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

C’era una volta… (Prima Parte)

Il cielo era ferroso. Un vago biancore lattiginoso appiattiva tutto intorno a me, come se un blocco di ovatta avvolgesse ogni cosa. Un vento umido soffiava da sud e mi incollava i vestiti sulla pelle. Avevo camminato per gran parte … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento