Archivi del mese: ottobre 2011

La telefonata nel buio

La macchina scivolava veloce sull’autostrada nella luce fioca del tramonto. Il colore del cielo virava dall’arancione al violetto, premessa del buio della notte. I fari delle macchine si specchiavano nello specchietto mentre Guido, premendo sull’acceleratore, guidava in corsia di sorpasso. … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | 1 commento

Le luci di Natale

E’ sera. L’aria è ferma e gli alberi sono in attesa. Il tonfo delle mie Nike sul cemento è soffuso e si mescola all’aria umida. Le luci arancioni dei lampioni disegnano un mondo alterato, a tratti fiabesco. Il profumo della … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Sottrazione | Lascia un commento

Il dolore nella notte

La sera era calda e umida. Il vento di scirocco batteva l’asfalto sollevando qualunque cosa incontrasse: fogli di giornale, carte, briciole di pane, polvere, il calore del giorno, le tracce tiepide di chi vi aveva camminato. Guido e Sara passeggiavano … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Sottrazione | 1 commento

Qui ti amo

Qui ti amo. Negli oscuri pini si districa il vento. Brilla la luna sulle acque erranti. Trascorrono giorni uguali che s’inseguono.   La nebbia si scioglie in figure danzanti. Un gabbiano d’argento si stacca dal tramonto. A volte una vela. … Continua a leggere

Pubblicato in Sottrazione | 1 commento

L’incubo (epilogo)

Alle 0.23 di quella giornata di fine giugno il Sole implose. Una larga fiammata illuminò il sistema solare bruciando i due pianeti vicini e distruggendo tutto ciò che del pianeta Terra era sotto la luce del Sole. L’emisfero posto nell’ombra … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti, Uncategorized | Lascia un commento

L’incubo (parte quinta)

Un lampo arancione scuote l’aria. La nebbia, improvvisamente, sparisce. E’ risucchiata dalla terra. Ci guardiamo negli occhi, noi che siamo per strada. C’è chi è atterrito e chi tira, invece, un sospiro di sollievo. Pietro ed io ci guardiamo e … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | 1 commento

L’incubo (parte quarta)

Abbiamo cenato. Il sole sta tramontando. Un grande globo rossastro si spegne lentamente dietro gli alberi, in cima alle colline all’orizzonte. Una nebbia gassosa rossastra inizia a salire dalla terra umida. Claudia ha preparato da tempo dei bagagli leggeri. Siamo … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | 1 commento

L’incubo (parte terza)

Parcheggio la macchina sotto casa, nell’unico spazio libero che riesco a trovare. Prendiamo l’ascensore e arriviamo a casa. Ci sono Claudia, mia moglie, sua sorella Valeria e Paolo, l’altro mio figlio. Lo sguardo di Paolo mi fa sprofondare. E’ un … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

L’incubo (parte seconda)

Nel viaggio verso casa Giorgio guarda fuori dal finestrino. Resta zitto, con gli occhi aperti su ciò che vede. Ha intuito qualcosa ma non riesce ad elaborarlo nella sua mente. “Papà, perché la scuola è durata così a lungo? E … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | Lascia un commento

L’incubo (parte prima)

E’ una giornata di fine giugno. Il sole è basso nel cielo e l’aria afosa è chiusa dentro un alone grigiastro irreale. La macchina scivola liscia su una strada deserta. Le strade sono piene di macchine parcheggiate disordinatamente. I marciapiedi … Continua a leggere

Pubblicato in Racconti | 2 commenti